organismo

Organismo di certificazione

VALUTAZIONE E VERIFICA DELLA COSTANZA DELLA PRESTAZIONE NEL SETTORE DEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE (Regolamento UE n. 305/2011)

  • CERTIFICAZIONE DEL CONTROLLO DELLA PRODUZIONE IN FABBRICA

    Tecnocontrolli srl è Organismo notificato n…..dai ministeri competenti a svolgere attività di ispezione iniziale, sorveglianza, valutazione e verifica continua del controllo di produzione in fabbrica sui prodotti da costruzione qui di seguito elencati.

    MANDATOSPECIFICA TECNICA ARMONIZZATATITOLOSISTEMA DI VALUTAZIONE E VERIFICA DELLA COSTANZA DELLA PRESTAZIONE
    M116UNI EN 771-1SPECIFICHE PER ELEMENTI IN MURATURA- PARTE 1: Elementi di laterizio per muratura2+
    M116UNI EN 771-2SPECIFICHE PER ELEMENTI IN MURATURA- PARTE 2: Elementi di silicato di calcio per muratura2+
    M116UNI EN 771-3SPECIFICHE PER ELEMENTI IN MURATURA- PARTE 3: Elementi di calcestruzzo vibrocompresso (aggregati pesanti e leggeri) per muratura2+
    M116UNI EN 771-4SPECIFICHE PER ELEMENTI IN MURATURA- PARTE 4: Elementi di laterizio per muratura2+
    M116UNI EN 771-5SPECIFICHE PER ELEMENTI IN MURATURA- PARTE 1: Elementi di pietra naturale agglomerata per muratura2+
    M116UNI EN 771-6SPECIFICHE PER ELEMENTI IN MURATURA- PARTE 6: Elementi di pietra naturale per muratura2+
    M116UNI EN 998-2SPECIFICHE PER MALTE PER OPERE MURARIE- Malte da muratura2+
    M120UNI EN 1090-1Esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Parte 1: Requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali2+
    M124UNI EN 12591BITUME E LEGANTI BITUMINOSI- Specifiche per bitumi per applicazioni stradali2+
    M124UNI EN 13108-1MISCELE BITUMINOSE- Parte 1: Conglomerato bituminoso prodotto a caldo2+
    M124UNI EN 13108-2MISCELE BITUMINOSE- Specifiche del materiale- Parte 1: Conglomerato bituminoso per strati molto sottili2+
    M124UNI EN 13108-5MISCELE BITUMINOSE- Parte 5 Conglomerato bituminoso antisdrucciolo chiuso2+
    M124UNI EN 13108-7MISCELE BITUMINOSE- Parte 7: Conglomerato bituminoso ad alto tenore di vuoti (drenante)2+
    M124UNI EN 13808BITUME E LEGANTI BITUMINOSI- Quadro delle Specifiche per emulsioni cationiche bituminose2+
    M124UNI EN 13924BITUME E LEGANTI BITUMINOSI- Specifiche per bitumi di grado duro per pavimentazione2+
    M124UNI EN 14023BITUME E LEGANTI BITUMINOSI- Quadro delle specifiche riguardanti i bitumi modificati con polimeri2+
    M124UNI EN 15322BITUMI E LEGANTI BITUMINOSI- Quadro di riferimento delle specifiche dei leganti bituminosi fluidificanti e flussati2+
    M125UNI EN 12620Aggregati per calcestruzzo2+
    M125UNI EN 13043Aggregati per conglomerati bituminosi e trattamenti superficiali per strade, aeroporti e altre aree soggette a traffico2+
    M125UNI EN 13055-1Aggregati leggeri - Aggregati leggeri per calcestruzzo, malta e malta per iniezione2+
    M125UNI EN 13055-2Aggregati leggeri - Aggregati leggeri per miscele bituminose, trattamenti superficiali e per applicazioni in strati legati e non legati2+
    M125UNI EN 13139Aggregati per malta2+
    M125UNI EN 13242Aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici per l'impiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade2+
    M125UNI EN 13383-1Aggregati per opere di protezione (armourstone)- specifiche2+
    M125UNI EN 13450Aggregati per massicciate per ferrovie2+
  • CONTROLLO DEL PROCESSO DI FABBRICA (FPC) DEL CALCESTRUZZO PRODOTTO CON PROCESSO INDUSTRIALIZZATO

    Tecnocontrolli srl è Organismo autorizzato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici a svolgere attività di ispezione iniziale, sorveglianza, valutazione e verifica continua del controllo di produzione in fabbrica del calcestruzzo prodotto con processo industrializzato ai sensi del capitolo § 11.2.8. delle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al DM 17.01.2018.

  • ISPEZIONE DI TIPO A AI SENSI DEL DPR 462/01

    Tecnocontrolli srl è Organismo abilitato dal Ministero dello Sviluppo Economico a svolgere attività di verifica ai sensi del DPR n. 462/01 per le seguenti tipologie di impianto:

    1) installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche;

    2) impianti i fino a 1000 V

    3) impianti di messa a terra di impianti alimentati con tensione oltre 1000 V

    4) impianti elettrici collocati in luoghi di lavoro con pericolo di esplosione

Affidati agli esperti di Tecnocontrolli!

Non esitare a contattarci per informazioni o per richiedere un preventivo personalizzato.